Come posso contestare un destinatario che asserisce di non aver ricevuto una e-mail inviata...

FAQ - PEC

Come posso contestare un destinatario che asserisce di non aver ricevuto una e-mail inviata alla sua casella PEC? 

 

Con la posta certificata posso opporgli la ricevuta di consegna. Questa ricevuta attesta, con firma del provider scelto dal destinatario, la data e l’ora in cui il messaggio gli è stato consegnato nella casella.

Se il destinatario non era in copia conoscenza “CC” la stessa ricevuta attesta anche tutto il contenuto del messaggio che è stato recapitato.

 

C’è un limite al numero di messaggi che posso ricevere nella mia casella?

FAQ - PEC

Perché quando la casella è piena, e quindi non c’è più spazio nel disco, i messaggi in arrivo vengono rifiutati e persi. La casella di posta deve essere quindi liberata da una parte dei messaggi che contiene. Se si utilizza un client che non mantiene i messaggi sul server è sufficiente leggere i nuovi messaggi in arrivo. Nel caso in cui si utilizzi un client che mantiene i messaggi sul server si deve provvedere a scaricare sul proprio computer (o a cancellare) una parte dei messaggi residenti su server.

Utilizzando Webmail è possibile la sola cancellazione dei messaggi.

 

Ci sono delle differenze tra l’utilizzo della casella attraverso webmail o tramite un client?

FAQ - PEC

Il vantaggio del Webmail è che permette di accedere alla propria casella di posta da qualsiasi computer e non richiede configurazioni. Webmail però, al contrario dei client, non permette di scaricare i messagi nel proprio computer, ma solo di cancellarli per liberare spazio. I client di posta sono strumenti più completi, ma richiedano una configurazione iniziale.

In ogni caso si possono utilizzare entrambi contemporaneamente a seconda delle esigenze del momento.  

   

Come si accede al servizio?

FAQ - PEC

La casella di PEC non è altro che una casella di posta che può essere utilizzata sia attraverso i più diffusi client di posta (Thunderbird, Eudora, Outlook Express, Outlook, etc.), che attraverso un sistema di webmail. All’attivazione della casella PEC, ll gestore invia al cliente una email di benvenuto nella quale vengono forniti tutti i dettagli del servizio erogato ed, in particolare, i parametri di accesso al sistema: login, password, server stmp, server pop, indirizzo web mail, etc. 

 

Si possono inviare messaggi PEC ad un destinatario che abbia una casella tradizionale?

FAQ - PEC

Si, ma in questo caso non si potrà avere la certezza dell’avvenuta consegna ed i messaggi non avranno valore legale. L’invio e la ricezione di messaggi di PEC hanno valore legale solo nel caso in cui sia il mittente che il destinatario siano dotati di una casella di Posta Elettronica Certificata. 

   

Pagina 2 di 3

<< < 2 > >>